OPTICAL FARMULARO 84025 Eboli

OPTICAL FARMULARO
84025  Eboli (SA) - Via. Matteotti, 49
tel: 0828 368153
fax: 0828 368153
email: info@opticalfarmularo.it 

HOME PAGE | VETRINA PRODOTTI | CHI SIAMO |  DOVE SIAMO |  CONTATTI  |  INFORMAZIONI UTILI | SERVIZI GRATUITI

 

Di tutto un pò su occhi e vista.

Parliamo dell'occhio

Nel nostro occhio la retina, parte importantissima per la visione e che per maggior protezione è situata sul fondo del globo oculare, svolge la funzione della pellicola: viene  impressionata dai raggi di luce che filtrano attraverso la cornea e il cristallino, che svolgono invece la funzione dell'obiettivo.

Esternamente vediamo la pupilla che si restringe e si dilata
 a seconda dell'intensità di luca, per mezzo dell'iride, che funge da diaframma.
Ma attenzione, anche il cervello , onnipresente "super-visore" di ogni processo che avviene nel nostro corpo, svolge una funzione basilare: raddrizza l'immagine che, sulla retina, si forma capovolta e traduce in visione definitiva lo stimolo ricevuto.
Allora come si formano le immagini in un occhio normale e come si formano invece in presenza di un'eventuale difetto?
- occhio normale:
  nel caso di visione corretta, l'immagine viene messa a fuoco, sempre capovolta all'altezza della retina;

- occhio miope:
  in questo caso, l'immagine si forma, sempre capovolta, davanti alla retina.Ed ecco che la persona miope vede bene da vicino, ma non da lontano e richiede l'ausilio di lenti negative(concave).

occhio ipermetrope :
   in questo caso, invece, l'immagine, sempre capovolta, di forma addirittura dietro la retina, con la conseguente difficoltà di messa a fuoco, soprattutto da vicino.
   Necessarie, allora, le lenti positive(convesse).
   Questi i casi più frequenti ma ne esistono altri, non per questo meno trascurabili come:

presbiopia :
   incapacità di messa a fuocodelle immagini vicine:    è causata dalla perdita di elasticità del cristallino, dovuta soprattutto all'età.
   E' praticamente un peggioramento nel caso dell'iper-   metropia, al contrario della miopia, che invece ne risulta quasi migliorata, poichè i due difetti tendono a compensarsi fra loro.

Sfocatura
dell'immagine
causata da
presbiopia

astigmatismo :
   caso in cui si vede meglio in una direzione piuttosto  che in un'altra perchè l'occhio presenta dei difetti nella curvatura della cornea.
   Per esempio si vedono bene le linee verticali e mali quelle orizzontali e viceversa.
   La correzione è necessaria con l'ausilio di lenti non sferiche(che hanno potere unico) ma cilindriche, che abbinano nella stessa lente due poteri diversi.

Deformazione
dell'immagine
causata da
astigmatismo.

 

© 2008 OPTICAL FARMULARO - Tutti i diritti sono riservati